1-1 Genoa-SPAL al debutto di Prandelli

Prandelli raccoglie un punto alla sua prima da allenatore del Genoa.

Un punto guadagnato e sudato, visto che i rossoblu erano rimasti in dieci già dopo 11 minuti per il cartellino rosso di Criscito (che resta comunque discutibile). Sarebbe stato facile togliere Piatek e giocare solo in difesa, ma la bravura dell’ex ct della Nazionale è stata quella di lasciare al completo l’attacco e passare ad una difesa a quattro (nel segno che si può giocare anche in altri modi). Petagna lancia la SPAL, ma il Genoa si difende ed evita il secondo gol prima del pareggio di Piatek su rigore. Ti aspetti un secondo tempo di fuoco, ma i genovesi continuano a fare bene portando a casa un onesto 1-1. Prandelli può ripartire da qui, dal cuore dei suoi giocatori. I problemi sono invece per Semplici, con la sua squadra che non riesce a vincere una partita che non si poteva non vincere.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori