A. Ligabue in mostra a Napoli. Parmiggiani: “Sofferenza esaltata nei suoi lavori” (Video)

Dall’ 11 ottobre, fino al prossimo 28 gennaio 2918, presso la Cappella Palatina del Maschio Angioino ci sarà una importante esposizione monografica dedicata ad Antonio Ligabue.

L’esposizione, promossa dal Comune di Napoli, è stata curata da Sandro Parmiggiani e Sergio Negri, storici d’arte e massimi conoscitori dell’opera dell’artista, che ieri – insieme all’assessore alla Cultura del Comune di Napoli Gaetano Daniele e ad Alberto Nicosia, Presidente di C.O.R – hanno presentato in conferenza stampa l’attesa mostra.

L’esposizione vanta più di 80 opere, tra cui cinquantadue oli, sette sculture in bronzo e quattro incisioni che rappresentano tutto l’excursus poetico dell’artista che rappresenta una delle punte più interessanti dell’arte del 900’.

Di seguito, ai nostri microfoni l’esperto Parmiggiani ha commentato la vita e la poetica dell’artista.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori