Accadde oggi, Alberto Moravia pubblica “Gli Indifferenti” nel 1929

Alberto Moravia, pseudonimo di Alberto Pincherle, pubblica a sue spese, il primo romanzo, ottenendo subito buoni consensi dalla critica. Ne faranno anche un film, con la regia di Francesco Maselli e con protagonista Claudia Cardinale, nel 1964.

Secondo la critica, con questo romanzo, Moravia riesce a rendere con perfetto realismo le meschinità e le ipocrisie di una società, come quella della borghesia, inautentica, convenzionale, sdoppiata falsamente da ciò che ciascuno pensa e da ciò che viene detto in un clima di costante menzogna. I due giovani fratelli soffrono, ma si adattano passivamente mentre Leo, personaggio immune da qualsiasi remora o crisi di coscienza, è disposto con ogni mezzo a raggiungere i suoi scopi. Egli rispecchia, nella descrizione che ne fa Moravia, la sgradevolezza anche nei tratti fisici: coperto da precoce calvizie, rosso in volto, volgare e in preda spesso alla libidine.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori