Accadde Oggi, i fatti del 27 settembre

Oggi 27 settembre 2019 è il 270esimo giorno dell’anno. Il sole sorge alle 06:55 e tramonta alle 18:52. La luna è in fase calante e il segno lunare di oggi è Vergine.

Anche oggi abbiamo scelto tre fatti importanti successi nella storia proprio oggi 27 settembre.

1590 – Muore Papa Urbano VII, il papa che ha avuto il pontificato più corto di tutta la storia

Urbano VII, nato Giovanni Battista Castagna (Roma, 4 agosto 1521 – Roma, 27 settembre 1590), è stato il 228º papa della Chiesa cattolica (227º successore di Pietro) per tredici giorni nel settembre del 1590. Il suo è ricordato soprattutto per essere stato il pontificato più breve della storia, durato appena dodici giorni.
1943 – Hanno inizio le quattro giornate di Napoli. Nella città occupata dai tedeschi scoppia un’insurrezione popolare che nel giro di 4 giorni obbliga gli occupanti a lasciare la città e a lasciare posto agli Alleati

Le quattro giornate di Napoli furono un episodio storico di insurrezione popolare avvenuto nel corso della seconda guerra mondiale, tra il 27 ed il 30 settembre 1943. Nel corso dell’insurrezione i civili, con l’apporto di militari fedeli al Regno del Sud, riuscirono a liberare la città di Napoli dall’occupazione delle forze della Wehrmacht, coadiuvate da gruppi di fascisti locali. L’avvenimento, che valse alla città il conferimento della medaglia d’oro al valor militare, consentì alle forze Alleate di trovare al loro arrivo, il 1º ottobre 1943, una città già libera dall’occupazione tedesca, grazie al coraggio e all’eroismo dei suoi abitanti ormai esasperati e allo stremo per i lunghi anni di guerra. Napoli fu la prima, tra le grandi città europee, ad insorgere, e con successo, contro l’occupazione tedesca.

1998 – Nasce il motore di ricerca Google

La nascita di Google risale al 27 settembre 1998, anche se l’azienda vera e propria venne creata e registrata da Larry Page e Sergey Brin, allora studenti di Stanford, il 4 settembre di un anno dopo. Pochi lo sanno, ma il nome di Google nasce da un errore. Viene da ‘googol’, termine coniato dal nipote del matematico statunitense Edward Kasner nel 1938, per riferirsi al numero rappresentato da 1 seguito da 100 zeri. A Page e Brin sembrò perfetto come metafora della vastità del web. I due fondatori avevano intenzione di chiamare il neonato motore di ricerca proprio Googol, ma al momento della registrazione, non sapendo come si scrivesse esattamente decisero per ‘google’ anziché Googol. La loro collega a Standford li avvertì solo il giorno dopo dell’errore ma il dominio era ormai registrato e lo lasciarono tale.

Oggi nasceva – Lorenzo Cherubini

Lorenzo Cherubini, talvolta accreditato come Lorenzo Jovanotti o semplicemente Jovanotti (Roma, 27 settembre 1966), è un cantautore, rapper e disc jockey italiano. Diventa famoso alla fine degli anni ottanta, lanciato da Claudio Cecchetto. Dalla commistione di rap dei primi successi, tuttavia, Jovanotti si discosta ben presto avvicinandosi gradualmente al modello della world music (sempre interpretata in chiave hip hop e funky). All’evoluzione musicale corrisponde un mutare dei testi dei suoi brani, che, nel corso degli anni, tendono a toccare temi sempre più personali, più tipici dello stile cantautorale italiano. Parallelamente aumenta anche il suo impegno sociale e politico. Pacifista attivo, ha frequentemente collaborato con associazioni come Emergency, Amnesty International, Lega anti vivisezione, Nigrizia e DATA, ha contribuito alle manifestazioni in favore della cancellazione del debito negli anni novanta e successivamente ai movimenti Niente scuse e Make Poverty History, partecipando al Live 8.

Oggi si celebrano i seguenti santi

-San Vincenzo de’ Paoli
Sacerdote e fondatore
– Santi Adolfo e Giovanni di Cordova
Martiri

– San Bonfiglio (Bonfilio) di Foligno
Vescovo

– San Caio di Milano
Vescovo

– Sant’ Elzeario
Conte di Ariano

– Beata Erminia Martinez Amigo
Madre di famiglia, martire

– Beato Fedele da Puzol (Mariano Climent Sanchís)
Religioso e martire

– Santi Florenziano (Fiorentino) e Ilario
Martiri a Bremur

– Beata Francesca Saveria (Maria) Fenollosa Alcayna
Vergine e martire

– Beato Giovanni Battista Laborier du Vivier
Martire

– Beato Giuseppe Fenollosa Alcayna
Sacerdote e martire

– Sant’ Iltrude (Hiltrude) di Liessies
Vergine

– Beato Lorenzo da Ripafratta
Domenicano

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori