Accadde Oggi, i fatti del 7 aprile

Oggi 7 aprile 2020 è il 98esimo giorno dell’anno. Il sole sorge alle 06:36 e tramonta alle 19:34. La luna è in fase crescente e il segno lunare di oggi è Bilancia.

Anche oggi abbiamo scelto tre fatti importanti successi nella storia proprio oggi 7 aprile.

1837 – Andersen pubblica “La sirenetta”

Pubblicata per la prima volta il 7 aprile 1837 (con il titolo originale “Den lille Havfrue”), all’interno della raccolta “Fairy Tales Told for Children”, la fiaba racconta di una giovane sirena che, al compimento del 15° anno di età, ottiene il permesso di nuotare in superficie e qui s’innamora di un principe. Dopo averlo salvato dal naufragio, l’amore per lui la spinge verso un infelice destino.

1948 – L’ONU istituisce l’Organizzazione mondiale della sanità

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS; in inglese World Health Organization, WHO), agenzia speciale dell’ONU per la salute, è stata fondata il 22 luglio 1946 ed entrata in vigore il 7 aprile 1948 con sede a Ginevra. L’obiettivo dell’OMS, così come precisato nella relativa costituzione, è il raggiungimento da parte di tutte le popolazioni del livello più alto possibile di salute, definita nella medesima costituzione come condizione di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non soltanto come assenza di malattia o di infermità. È membro del Gruppo per lo sviluppo delle Nazioni Unite.

1985 – “Una storia importante” di Eros Ramazzotti è prima nella hit parade

Una storia importante è un singolo del cantautore italiano Eros Ramazzotti, pubblicato nel 1985 come secondo estratto dal primo album in studio Cuori agitati. Il brano è stato scritto insieme a Piero Cassano (che si era allontanato dai Matia Bazar) e Adelio Cogliati. Dopo la vittoria nella sezione “Nuove Proposte” al Festival di Sanremo 1984 con Terra promessa, Ramazzotti torna da “Big” al Festival l’anno seguente, e partecipa proprio con questa canzone, classificandosi 6º nella classifica finale.

Oggi nasceva – Jackie Chan

Jackie Chan, pseudonimo di Chén Gǎngshēng (Hong Kong, 7 aprile 1954), è un attore, regista, produttore cinematografico, artista marziale, comico, sceneggiatore, imprenditore, stuntman, doppiatore e cantante hongkonghese. Nel 1990 ha cambiato ufficialmente il suo nome in Fáng Shìlóng, riprendendo l’antico cognome Fáng del padre, mentre in Cina è conosciuto principalmente con il suo primo pseudonimo di Chéng Lóng Chéng LóngP, Sing LungW). Chan è uno dei più famosi attori al mondo di action movie orientali: ha girato oltre 200 film ed è conosciuto per il suo particolare stile di combattimento che fonde le arti marziali cinesi alla mimica tipica del cinema muto, con l’utilizzo di spettacolari scene d’azione in cui si mette in gioco in prima persona e con l’utilizzo di armi improvvisate e non convenzionali, il tutto sempre stando attento a non sfociare nella violenza gratuita. In merito a ciò l’attore ha puntualizzato molte volte che nei suoi film non c’è vera violenza (scene di sangue, cruente o di sesso), ma una “violenza pulita”, che non disturba, anche perché i suoi film sono indirizzati ad un target di giovani, facendo sempre leva sulla comicità e sulle gag che lo vedono come protagonista.

I santi ricordati oggi

– San Giovanni Battista de La Salle
Sacerdote

– Sant’ Aiberto di Crespin
Monaco

– San Calliopio
Martire

– Beato Edoardo Oldcorne
Martire

– Sant’ Egesippo
Scrittore cristiano

– Sant’ Enrico Walpole
Sacerdote gesuita, martire

– Sant’ Ermanno Giuseppe di Colonia
Premostratense

– San Giorgio di Militene
Vescovo

– Beata Maria Assunta Pallotta
Francescana

– Santi Martiri di Sinope

– San Pelusio
Sacerdote e martire

– San Pietro Nguyen Van Luu
Sacerdote e martire

– Beato Randolfo Ashley
Religioso gesuita, martire

– Santi Teodoro, Ireneo, Serapione e Ammone
Martiri

– San Cristiano
Sacerdote Francese

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori