Accadde Oggi, i fatti del 9 aprile

Oggi 9 aprile 2020 è il 100esimo giorno dell’anno. Il sole sorge alle 06:33 e tramonta alle 19:36. La luna è in fase calante e il segno lunare di oggi è Scorpione.

Anche oggi abbiamo scelto tre fatti importanti successi nella storia proprio oggi 9 aprile.

1865 – Si conclude la Guerra di secessione americana

Dopo quattro anni di sanguinose battaglie, un atto di resa pose fine al più significativo tentativo separatista della storia. Per numero di vittime e per l’entità dei mezzi militari impiegati e delle devastazioni prodotte rappresentò il primo dei grandi conflitti dell’età contemporanea. Sul piano politico segnò la definitiva messa al bando della schiavitù sul suolo americano.

2005 – Il Principe del Galles Carlo sposa Camilla Parker-Bowles

Camilla, duchessa di Cornovaglia (GCVO Camilla Rosemary, nata Shand coniugata Mountbatten-Windsor e in precedenza conosciuta come Parker Bowles; Londra, 17 luglio 1947) è la seconda moglie di Carlo, principe di Galles, e membro della famiglia reale britannica. Dal suo secondo matrimonio condivide i titoli del marito come duchessa di Cornovaglia, duchessa di Rothesay, contessa di Chester, baronessa di Renfrew. La Duchessa ha due figli dal suo matrimonio con Andrew Parker Bowles e ha cinque nipoti.

2007 – Daniele Silvestri è primo in classifica con “La paranza”

La paranza è un brano musicale di Daniele Silvestri che fa parte dell’album Il latitante, pubblicato nel 2007. Ha avuto successo al Festival di Sanremo 2007, classificandosi al 4º posto, subito dietro a Ti regalerò una rosa (Simone Cristicchi), Nel perdono (Al Bano) e Schiavo d’amore (Piero Mazzocchetti). È lunga circa 4 minuti, ed è diventata una specie di tormentone, grazie al suo stile allegro, con impulsi leggermente latino-americani, e il ritmo ossessivamente scandito da rime, talvolta incongrue. Il titolo della canzone (nome di una categoria di pescherecci) si riferisce ad organizzazioni di stampo mafioso. Il testo, apparentemente spensierato, contiene in realtà alcuni riferimenti ironici e nascosti all’attualità e alla cronaca italiana del periodo (la criminalità e i latitanti, l’arresto del boss Bernardo Provenzano, il processo per il delitto di Cogne con l’avvocato Taormina, ecc.).

Oggi nasceva – Giovanni Allevi

Giovanni Allevi (Ascoli Piceno, 9 aprile 1969) è un pianista, compositore e scrittore italiano.

Allevi si diploma nel 1990 in pianoforte al conservatorio F. Morlacchi di Perugia e, nel 2001, in composizione al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Si laurea in Filosofia con 110/110 e lode nel 1998 all’Università degli Studi di Macerata, con la tesi dal titolo “Il vuoto nella Fisica contemporanea”, e frequenta l’Accademia Internazionale di Alto Perfezionamento di Arezzo, sotto la guida del maestro Carlo Alberto Neri. Nel 1991 adempie all’obbligo di leva nella Banda musicale dell’Esercito Italiano. In veste di pianista solista della Banda esegue la Rapsodia in blu di George Gershwin e il Concerto di Varsavia di Richard Addinsell, in tour in molti teatri italiani. Allevi inizia a presentare in concerto un repertorio comprendente le proprie composizioni per pianoforte solista oltre a brani di Chopin, Bach, Beethoven e Ravel. Ha frequentato i corsi di “Biomusica e musicoterapia” del prof. Mario Corradini. Nel 1996, Allevi musica la tragedia Le Troiane di Euripide, rappresentata al Festival Internazionale del Dramma Antico di Siracusa, vincendo il premio speciale per le migliori musiche di scena. Nel 1997, vince le selezioni internazionali per giovani concertisti al Teatro San Filippo di Torino. Sposato con Nada Bernardo, è padre di due bambini: Leonardo e Giorgio.

I santi commemorati oggi

– Sant’ Acacio di Amida
Vescovo
– Beato Antonio Pavoni
Martire, domenicano
– Santa Casilda di Toledo
Vergine

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori