Accadde Oggi, i fatti dell’8 novembre

Oggi 8 novembre 2019 è il 312esimo giorno dell’anno. Il sole sorge alle 06:41 e tramonta alle 16:51. La luna è in fase gibbiosa crescente e il segno lunare di oggi è Ariete.

Anche oggi abbiamo scelto tre fatti importanti successi nella storia proprio oggi 8 novembre.

1602 – Apre al pubblico la Biblioteca Bodleiana

La Biblioteca Bodleiana dell’Università di Oxford è una delle più antiche biblioteche pubbliche del mondo moderno – dopo la Malatestiana aperta al pubblico nel 1454 e quella dei Girolamini di Napoli, aperta al pubblico nel 1586; la sua fondazione risale al 1602 (sette anni prima della Biblioteca Ambrosiana). In Inghilterra, la Bodleiana è seconda per dimensioni solo alla British Library. Presso gli studiosi è nota semplicemente come “Bod” (in inglese “Bodley” o, abbreviata “the Bod”). La Bodleian Library è una cosiddetta copyright library: significa che conserva almeno una copia di qualsiasi pubblicazione stampata in Inghilterra svolgendo la funzione che in Italia viene denominata deposito legale.

1888 – Viene ritrovato il corpo dell’ultima vittima attribuita a Jack lo squartatore: Mary Jane Kelly, mutilata e uccisa orribilmente

Viene trovato il corpo dell’ultima vittima accertata di Jack lo Squartatore. Si tratta di Mary Jane Kelly, una prostituta, come tutte le altre 5 donne uccise brutalmente dal serial killer londinese. Il primo efferato delitto risale al 31 agosto 1888.

1895 – Durante alcuni esperimenti sull’elettricità Guglielmo Roentgen scopre i raggi x

Nel 1892, Heinrich Hertz dimostrò che i raggi catodici potevano passare attraverso fogli di metallo molto sottile (come l’alluminio). Philip Lenard, uno studente di Hertz, continuò ad investigare. Sviluppò una nuova versione del tubo catodico e studiò la penetrazione dei raggi X attraverso vari metalli. Leonard, però, non si rese conto che stava producendo raggi X. L’8 novembre 1895 Wilhelm Röntgen, uno scienziato tedesco, iniziò ad osservare raggi X mentre sperimentava con i tubi a vuoto. Röntgen scrisse il 28 dicembre 1895 un rapporto preliminare “Su un nuovo tipo di raggi: una comunicazione preliminare”. Lo spedì alla rivista della Würzburg’s Physical-Medical Society. Fu il primo annuncio formale e pubblico dei raggi X.
Röntgen chiamò la radiazione “X”, per indicare che era ancora di tipo sconosciuto. Il nome rimase, anche se molti dei suoi colleghi suggerirono di chiamarli “raggi di Röntgen” (Röntgen stesso si oppose a questa denominazione). In alcune nazioni, quest’ultimo nome è ancora usato. Röntgen ricevette, nel 1901, il primo Premio Nobel per la fisica grazie a questa scoperta.

Oggi nasceva – Alain Delon

Alain Delon, all’anagrafe Alain Fabien Maurice Marcel Delon (Sceaux, 8 novembre 1935), è un attore, regista e produttore cinematografico francese. È considerato uno dei più grandi sex symbol della storia, oltre che uno dei più grandi attori francesi al pari di Jean Gabin, o di Jean-Paul Belmondo, suo eterno “rivale” mediatico nella Francia degli anni sessanta. La sua «bellezza derivata dall’aspetto ammaliante, dal viso d’angelo e dagli occhi di ghiaccio ipnotizzanti», gli ha permesso di interpretare uomini cupi, misteriosi, solitari, che molto spesso si rivelavano persino autobiografici del loro interprete.

I santi commemorati oggi

– San Goffredo di Amiens
Vescovo

– Sant’ Adeodato I (o Deusdedit)
Papa
– San Chiaro di Tours

– Beato Giovanni Duns Scoto

– Santi Giuseppe Nguyen Dinh Nghi, Paolo Nguyen Ngan e compagni
Martiri
– Beata Maria Crocifissa Satellico
Clarissa
– Santi Quattro Coronati
Martiri

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori