Accadde oggi: Leone presenta “C’era una volta in America” (VIDEO)

Il 17 febbraio 1984 viene proiettata, in Canada, la prima mondiale  di “C’era una volta in America”, con Robert De Niro e James Woods. Il film di sergio Leone è il terzo della trilogia del tempo preceduto da C’era una volta il West del 1968 e da Giù la testa del ’71. Once Upon a Time in America, il titolo originale, narra nell’arco di quarant’anni, dagli anni venti ai sessanta, la vita di David Aaronson detto Noodles e dei suoi amici, cresciuti insieme nel Lower East Side, Cockeye, Patsy e Max, nella New York del proibizionismo.

“C’era una volta in America non è un film sui gangster. È un film sulla nostalgia di un determinato periodo, di un determinato tipo di cinema, di una determinata letteratura. Sono certo di aver fatto “C’era una volta il mio cinema” più che C’era una volta in America”.

Così Sergio Leone definisce uno dei film più maltrattati nella storia del cinema. Il regista, infatti, non aveva il diritto di final cut e la distribuzione americana rimaneggiò il film in più modi fino allo scempio di risistemare la narrazione in ordine cronologico. Cosa che rovinò il film in quanto il  flusso temporale era legato ai ricordi di Noodles, per di più annebbiato dalle volute di fumo dell’oppio. Uno dei grandi capolavori del cinema che, come tanti altri, non è stato compreso dalla critica.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori