Accadde oggi, per la prima volta si festeggiano i nonni, nel 2005

La data del 2 ottobre non è stata scelta a caso: la Chiesa infatti in quel giorno ricorda gli angeli custodi. Nel 2005 il Parlamento istituì questo giorno per sottolineare l’importanza del ruolo dei nonni in famiglia e nella società.

La festa dei nonni cade in giorni diversi nei vari Paesi. È una ricorrenza storica degli Stati Uniti, dove è nata nel 1978 durante la presidenza di Jimmy Carter, su proposta di Marian McQuade, madre di 11 figli e nonna di 40 nipoti, e dove si festeggia la prima domenica di settembre. In Spagna e in Portogallo i nonni sono festeggiati  il 26 luglio e in Francia a marzo. In Polonia, invece, il 21 gennaio, si festeggiano solo le nonne.

In Italia questa ricorrenza compie 13 anni, è infatti stata introdotta per decreto dal Parlamento nel 2005 per celebrare “l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale”. Non è un caso, quindi, che nel nostro Paese sia stata scelta questa data: nel calendario liturgico cattolico, il 2 ottobre è la festa degli angeli custodi. E chi meglio dei nonni è l’angelo custode ogni famiglia?

Il fiore ufficiale della Festa dei Nonni è il Non-ti-scordar-di-me.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori