Accadde Oggi: San Faustino, protettore dei single, martire nel XIII secolo

Oggi, 15 febbraio, si festeggia San Faustino. L’anti San Valentino per eccellenza, protettore dei single e dei cuori infranti. Semplice coincidenza o c’è per cui arriva subito dopo il santo dell’Amore? Acclamato protettore dei single ma non si sa bene come e perché. Il Santo infatti non sta solo nemmeno nel calendario. Condivide il 15 febbraio con il fratello Giovita, martire con lui.

Della loro storia si sa poco, anche se la collocazione nel II secolo li pone nel pieno della vita accidentata dei primi cristiani, quando essere fedeli a Cristo implicava persecuzioni e disponibilità a mettere la vita in gioco a causa della fede. Arrestati a Brescia, città in cui si erano convertiti e di cui sono diventati nei secoli patroni, vi sono stati condannati a morte e decapitati.

Una tragica morte per i due santi dell’amore.

Più comunemente, invece, si crede che San Faustino sia soltanto una pura casualità. La nomea di “paladino dei single” gli è stata assegnata perché il suo giorno semplicemente segue quello di San Valentino. Inoltre, avevate mai notato che i loro nomi (Valentino-Faustino) fanno rima?

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori