Addio a Valeria Valeri. Se ne va a 97 anni una grande donna e attrice

Si è spenta stamattina all’età di 97 anni. Una vita spesa per il teatro. Dagli anni ’40 ad oggi ha saputo raccontare tutti i cambiamenti del panorama teatrale italiano. I funerali si svolgeranno domani mattina alle 11.30, nella Chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo.

Nata Valeria Tulli l’8 dicembre del 1921. Già dagli anni ’40 ha iniziato a calcare il palcoscenico e da allora non ne è più scesa. La sua ultima apparizione pubblica risale al 2016: era la prima puntata della terza edizione di Sogno e Son Desto, il varietà di Massimo Ranieri in onda il sabato sera su Raiuno, e Valeria Valeri era in prima fila, gli occhiali dalla montatura tartarugata e le perle al collo, il sorriso che ha sempre accompagnato la sua carriera e che, anche quella volta, ha salutato il pubblico con gioia, spensieratezza appagata e appagante. 

Si spegne a 97 anni a Roma, città dove ha mosso i primi passi nel teatro di prosa dalla metà degli anni Quaranta, crescendo nella gloria dei classici e collaborando, fra gli altri, con Gino Cervi, Luigi Squarzina, Paolo Ferrari ed Enrico Maria Salerno, con cui intraprese una relazione travagliatissima.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori