Addio alle fatture ogni 28 giorni: accolta la proposta del PD

Niente più fatture ogni 28 giorni per quanto riguarda imprese telefoniche, televisive e per servizi di comunicazione elettronica.

E’ stata esaminata ed approvata, quindi, la proposta del PD di porre fino all’invio delle bollette ogni quattro settimane, anche se ne sono esentate quelle di luce e gas poiché i loro costi sono vincolati ai consumi.

Da adesso in poi, quindi, le compagnie telefoniche e televisive hanno a disposizione quattro mesi per riportare le fatturazioni ad ogni 30 giorni.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori