Addio all’illustratore Tony Wolf, papà di Pingu e Pandi

Aveva 88 anni e con i suoi personaggi e luoghi fiabeschi ha accompagnato l’infanzia (e non solo) di tante generazioni.

E’ venuto a mancare Tony Wolf, nome d’arte di Antonio Lupatelli, illustratore che ha fatto divertire milioni di bambini dando un volto a personaggi come Pingu, Pandi, Draguzzo, Ciccio Sprai e i protagonisti delle Storie del bosco. Si è spento a 88 anni a Cremona. La sua carriera ebbe inizio con i Fratelli Pagotto, poi con le storie di Ciccio Sprai per il Corriere dei Piccoli e collaborò con la casa editrice inglese Fleetway.
Scrivendo anche con lo pseudonimo di Oda Taro, lavorò con Fabbri, Dami Editore e Lo Scarabeo, pubblicando fiabe e tarocchi, che tutti noi ricordiamo, come le Storie del Bosco, i Tarocchi degli Gnomi e dei Folletti, ma la lista sarebbe ancora lunga.

Una galleria a lui dedicata, nell’ambito dell’esposizione “Ciao – Mostra internazionale di illustratori contemporanei”, resterà nei Musei di Nervi di Genova fino a fine giugno.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori