Altro disastro aereo, questa volta in Nepal. All’aeroporto internazionale di Kathmandu, un aereo si è schiantato poco fuori la pista di atterraggio, provocando la morte di oltre cinquanta persone, ma il bilancio è ancora provvisorio.

L’aereo faceva parte della compagnia privata bengalese US-Bangla Airlines, in volo fra Dacca e Kathmandu, e contava a bordo 67 passeggeri e i 4 membri dell’equipaggio a bordo.

Sono ancora in corso le operazioni di salvataggio, sono iniziate le ricerche per capire le dinamiche dell’incidente e l’aeroporto è stato chiuso.

Share This:

Di Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori