Ancora bombardamenti russi sulla Siria, la situazione

Sono ripresi ieri i raid, attribuiti a caccia russi, sulla regione di Daraa, nel sud della Siria, teatro di una vasta offensiva dell’esercito siriano fedele al presidente Bashar al Assad.

Secondo i media internazionali i raid sono stati almeno 53, ma non si hanno notizie certi su morti e feriti, ma è certo un nuovo ad abbastanza importante numero di persone rimaste coinvolte in quella che è l’ennesima offensiva, senza criterio, su una terra quasi martoriata.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori