Annunciati i candidati finalisti per i Nastri d’Argento

Sfida a tre tra La tenerezza di Gianni Amelio, Fortunata di Sergio Castellitto e Indivisibili di Edoardo De Angelis. Taormina, sabato 1 luglio

Roma, annunciati le cinquine finaliste dei Nastri d’Argento, premio cinematografico italiano che si terrà a Taormina il 1 luglio. “La tenerezza” di Gianni Amelio, “Fortunata” di Sergio Castellitto, “Indivisibili” di Edoardo de Angelis sono i film che hanno avuto maggiori candidature. Li seguono “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio, “Fiore” di Claudio Giovannesi (6 candidature) e “Tutto quello che vuoi” di Francesco Bruni (5 candidature). Tra i più ‘nominati’ anche “Il padre d’Italia di Fabio Mollo”, “Il permesso 48 ore fuori” di Claudio Amendola, e “Sicilian Ghost Story” di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, tutti e tre in ‘cinquina’ con 4 candidature. I giornalisti cinematografici li hanno selezionati tra i 120 titoli usciti tra il 1 Giugno 2016 e il 31 Maggio 2017, subito dopo il Festival di Cannes. L’annuncio ufficiale ieri a Roma, in occasione della serata che tradizionalmente festeggia candidati e premi speciali.

Candidata al premio Migliore Attrice femminile, Jasmine Trinca con “Fortunata”, attrice premiata di recente al Festival di Cannes nella sezione “Uncertain Regard”. “Le candidature per me equivalgono ai premi, perché sono un modo di condividere con il pubblico” – afferma l’attrice pluripremiata. Consegnato nella serata di ieri il Nastro Argento dell’anno al regista Paolo Sorrentino per la serie televisiva “The Young Pope”. “Premiare una serie televisiva è stato molto lungimirante, in futuro potrebbero essere i nuovi film d’autore” – sostiene Sorrentino, ringraziando la giuria e condividendo il premio con il suo staff.

 

CANDIDATI FINALISTI

MIGLIOR FILM
Gianni Amelio – LA TENEREZZA

Francesco Bruni- TUTTO QUELLO CHE VUOI

Sergio Castellitto – FORTUNATA

Edoardo De Angelis –INDIVISIBILI

Claudio Giovannesi – FIORE

 

ATTORE PROTAGONISTA

Renato Carpentieri – LA TENEREZZA

Alessandro Gassman, Marco Giallini – BEATA IGNORANZA

Luca Marinelli – IL PADRE D’ITALIA

Michele Riondino – LA RAGAZZA DEL MONDO

Toni Servillo – LASCIATI ANDARE

ATTRICE PROTAGONISTA

Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti- LA TENEREZZA

Isabella Ragonese – SOLE CUORE AMORE – IL PADRE D’ITALIA

Greta Scarano – LA VERITÀ STA IN CIELO – SMETTO QUANDO VOGLIO MASTERCLASS

Sara Serraiocco – LA RAGAZZA DEL MONDO – NON È UN PAESE PER GIOVANI

Jasmine Trinca – FORTUNATA

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori