Apple, il lancio dell’iPhone 11: servizi, giochi e streaming tv

L’iPhone 11 punta in particolar modo sui servizi, sui giochi e streaming tv a prezzi bassissimi.

Apple ripropone la formula dei tre modelli: il modello base del nuovo melafonino, che rimpiazza l’XR, arriva in nuovi colori (giallo, verde, nero, bianco, e rosso) e una fotocamera doppia con obiettivo grandangolare per realizzare “i migliori video tra tutti quelli che si possono fare con smartphone”. Ci sono poi l’iPhone 11 Pro e l’iPhone 11 Pro Max, rispettivamente da display Oled di 5,8 e 6,5 pollici che saranno venduti ad un prezzo di partenza di 999 e 1099 dollari (in Italia 1189 e 1289 euro). Entrambi hanno un comparto fotocamera potenziato con tre fotocamere sul retro racchiuse in un quadrato. Tutti hanno processore A13 Bionic. Arriveranno dal 20 settembre in diversi paesi, Italia inclusa.

I servizi inclusi saranno:

-Apple Arcade per i giochi e Tv Plus per i contenuti originali in streaming, in concorrenza a Netflix, Amazon e tra poco anche Disney. Apple Arcade, servizio in streaming per i videogiochi (uno simile c’è l’ha in programma anche Google) sarà disponibile dal 19 settembre in 150 paesi nel mondo a 4,99 dollari la mese e prevede un mese di prova. Prevede nell’offerta iniziale 100 giochi.

-Apple Tv Plus, servizio in streaming di contenuti originali per cinema e tv, sarà invece disponibile dal 1 novembre a 4,99 dollari al mese e disponibile in 100 paesi nel mondo. E chi acquista l’iPhone avrà Apple Tv gratis per un anno.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori