Fire Dog

Fire Dog è la novità culinaria di questa seconda parte del 2021. Aperto a Pozzuoli, in Corso Umberto I, 123, adiacente al Lungomare Pertini ed a via Napoli, ha lanciato sul mercato idee fresche, appetitose e di grande qualità.

Fire Dog, la novità culinaria che sorprenderà gli amanti del Wroaster
Fire Dog

Si tratta di un’impresa giovane e per questo anche della grande novità culinaria di questo fine 2021. Fire Dog è un ambiente gradevole e confortevole, sito nel centro più vivo di Pozzuoli, sul Lungomare Pertini all’inizio del tratto di strada denominato Corso Umberto I. Un luogo di passaggio ideale per il ristorante take away nato da un’idea del giovane imprenditore Amedeo Franchi che si è messo in gioco con un prodotto di qualità.

Il Wroaster, per l’appunto, che deriva dall’unione della W di Wurstel e della parola Roast – arrostire – proprio ad indicare il fatto che è cotto alla brace. Un prodotto di qualità che risponde a caratteristiche precise evidenziate benissimo anche nella brochure con cui Fire Dog ha deciso di presentarsi al pubblico.

Un prodotto che si distacca moltissimo dall’hot dog industriale (preparato con carcasse di vari animali) e che anzi propone l’eccellenza della regione Sicilia: il maialino nero siciliano ma anche carne di bufalo. Insomma, un prodotto di qualità cotto alla brace ed accompagnato da contorni sostanziosi e ben bilanciati che esaltano il sapore della carne. Indiscutibile anche la qualità del pane, uno dei veri punti forti del prodotto venduto da Fire Dog.

Niente panini congelati, niente formaggi economici, nessun ortaggio scadente. Il Wroaster è accompagnato da alimenti freschi e di alta qualità.

Il cliente prima di tutto: dalla location alla carne tutto esalta il sapore del wroaster
Fire Dog

Si può, certamente, dire che Fire Dog sia non solo una vera e propria eccellenza culinaria ma anche un luogo molto accogliente. La cura del cliente, infatti, sembra essere la prima priorità per Fire Dog. Per questo motivo la cura della location è stato il primo, importantissimo, passo ed un biglietto da visita davvero niente male. Entrando nel locale, infatti, si ha davvero la sensazione di camminare su braci ardenti. Un’atmosfera fatta appositamente per esaltare anche il prodotto stesso.

La cucina a vista è una garanzia in più per il cliente che può addirittura affacciarsi e guardare come avviene la preparazione. Insomma non solo un prodotto ma anche un’atmosfera eccezionale capace di stupire. Fire Dog si candida davvero a divenire una grande eccellenza culinaria, sicuramente l’unica davvero specializzata in Wroaster.

Di seguito il menù completo:

Share This:

Di Daniele Naddei

Giornalista iscritto all'ordine dei Giornalisti Pubblicisti della Campania da maggio 2014. Caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori