Apre Amazon Go: il supermercato senza casse (Video)

A circa un anno di distanza dalla presentazione del concept, Amazon ha aperto Amazon Go, il supermarket del futuro. I clienti entrano, prendono i prodotti dagli scaffali e vanno via senza pagare. 

Amazon ha aperto a Seattle un supermercato che funziona con gli smartphone. Dopo aver fatto la spesa, spiega la multinazionale americana, fondata da Jeff Bezos, “te ne uscirai tranquillamente con il conto di quello che hai comprato sull’account Amazon del cellulare”.

Si entra passando attraverso dei tornelli, simili a quelli della metropolitana, ed è lì che si viene identificati con una App dello smartphone. “Prendi quello che vuoi dallo scaffale e semplicemente te ne vai” dicono nello spot che descrive come funziona, mostrando clienti, spensierati e allegri, senza carrelli ma con grandi buste arancioni.

All’interno di Amazon Go sono state inserite centinaia di videocamere e sensori sugli scaffali, in modo da tenere traccia dei prodotti che vengono presi dai clienti. Se qualcuno prende un prodotto e poi ci ripensa e lo rimette sullo scaffale, sensori e telecamere lo capiscono e lo fanno sapere all’app, che quindi toglie il prodotto dalla lista. Più che per risparmiare su cassieri e cassiere, Amazon Go è stato fatto per poter tracciare meglio i percorsi e le scelte di acquisto dei clienti, e per capire quanto l’eliminazione del passaggio dalla cassa – e della relativa coda, faccia venire più voglia di fare la spesa.

Il supermarket del futuro non sarà, però, privo di dipendenti. “Li abbiamo” spiegano dalla compagnia americana. Solo che non faranno i cassieri, “ma si occuperanno del magazzino, di dare informazioni e consigli ai clienti, lavoreranno nelle cucine e nella preparazione dei pasti da take-away”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori