Arrestato fondatore Cirque du soleil, coltivava marijuana in Polinesia

Il miliardario fondatore della compagnia di spettacoli circensi più famosa al mondo, il Cirque du Soleil,  è stato arrestato nella Polinesia francese con l’accusa di coltivare marijuana sul suo atollo privato.

Il miliardario canadese ha dichiarato che le piante coltivate sulla sua isola privata di Nukutepipi erano solo a scopo «medico e strettamente personale», e non a fini di spaccio. Secondo le tv locali, l’arresto è scattato dopo il fermo – alcune settimane fa – di un associato di Laliberte sul cui cellulare sono state trovate diverse foto della piantagione.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori