Samsung inizia test per le auto a guida autonoma

La Samsung ha avuto il via libera per poter testare in California le auto a guida autonoma. Già nel maggio scorso la compagnia sudcoreana aveva ottenuto un simile permesso in patria.

Non è la prima volta che si sente parlare di auto a guida autonoma, ormai è in continua crescita la lista delle aziende che investono in questo progetto sempre meno futuristico e sempre più prossimo alla realizzazione. Essere trasportati in mezzi automobilistici non dotati di pedali o volante è già possibile, ma per il momento si tratta solo di svariati prototipi di aziende in competizione per accaparrarsi il mercato del futuro.

Nel 2015 Samsung ha creato una divisione dedicata esclusivamente allo sviluppo di software per la guida autonoma, programmi che rendono l’auto capace di guidarsi da sola, ma non la progettazione dell’auto in sé. Lo stesso progetto è portato avanti anche da altre compagnie tecnologiche, come la Apple.

Se si pensa solo alla California, sul sito della motorizzazione sono già una quartina di compagnia autorizzate a sperimentare le auto autonome: dalle classiche case automobilistiche come  Volkswagen, Mercedes, Nissan, Bmw, Ford, GM, Honda, Subaru e la ‘verde’ Tesla di Elon Musk alle compagnie hi-tech come Apple, Google, Nvidia e la cinese Baidu.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori