Bentornata Serie A: Napoli e Juve vincono, Inter beffata

L’inizio del campionato di Serie A è propedeutico alla comprensione di quelli che saranno gli equilibri del torneo: chi confermerà le aspettative iniziali, chi deluderà e chi sorprenderà. Certo, dopo 180 minuti di calcio d’agosto, è ancora presto per dirlo, ma già ci sono indicazioni utili a riguardo.

La prima riguarda Napoli e Juventus che ricominciano così come avevano finito, vincendo. La rimonta della squadra allenata da Carlo Ancelotti è roba da impazzire: sotto di 2 gol contro il Milan, ci pensano Piotr Zielinski, doppietta per il polacco, ed il belga napoletano Dries Mertens a ribaltare i destini del match. La Juventus, invece, batte 2-0 la Lazio: Pjanic e Mandzukic in rete. Va peggio all’Inter che viene fermata sul 2-2 dal Torino: il dominio interista nel primo tempo non basta a portare i primi 3 punti a casa e Spalletti è già sotto accusa.

Da evidenziare il 6-1 con cui la Fiorentina ha sconfitto il Chievo Verona allo stadio Artemio Franchi. C’è gloria davvero per tutti tra i gigliati: doppietta di Benassi, gol delle speranze Simeone e Chiesa, così come del neo arrivato Gerson e del fortissimo difensore serbo Milenkovic. Reti che sono mancate in Frosinone-Bologna, terminata 0-0, mentre le altre due neopromosse, Parma ed Empoli perdono: Antenucci, capitano della Spal, decide la sfida con i ducali; 2-1 in favore del Genoa contro i toscani. L’Udinese batte di misura la Sampdoria, grazie alla marcatura di Rodrigo De Paul, stella della squadra, Cagliari e Sassuolo non vanno oltre il 2-2: doppietta di Pavoletti e reti di Berardi e di Boateng a tempo scaduto. Completa il tabellone Roma-Atalanta, interessantissima sfida tattica in programma stasera dalle 20.30.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori