Bonus cultura e la denuncia degli editori

Il decreto crescita appena entrato in vigore e pubblicato in Gazzetta Ufficiale prevede un taglio di 100 milioni al fondo destinato a finaziare il cosiddetto bonus cultura per i neo diciotenni.
A lanciare l’allarme è l’Associazione Italiana Editori, mentre il governo si è difeso con queste parole “Sono stati solo ed esclusivamente anticipati 100 milioni di euro per il dl Crescita, una misura indispensabile per la ripresa economica del Paese. I fondi saranno stanziati di nuovo tra qualche settimana, i soldi ci sono”.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori