Boris Johnson il nuovo leader dei Tory

Il Partito conservatore ha scelto il successore a Theresa May.

Boris Johnson nel suo primo messaggio ha spiegato che “la campagna è finita e il lavoro comincia adesso“, il principale avversario è il Partito laburista di Jeremy Corbyn. Tra gli obiettivi già annunciati: “realizzare la Brexit e unire il Paese”. L’uscita del Regno dall’Ue, ha ribadito, deve essere portata a termine entro “il 31 ottobre”. L’ex sindaco di Londra, 55enne, ha sconfitto l’altro candidato finalista, il ministro degli Esteri Jeremy Hunt, ottenendo 92.153 voti, il 66% delle preferenze. Il rivale Jeremy Hunt ha ottenuto 46.656 voti, fermandosi così al 34%. La partecipazione al voto è stata dell’87%, su una platea di 159mila iscritti al partito conservatore.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori