Bufera sul nuovo stadio della Roma: arrestato il presidente De Vito

Marcello De Vito, presidente dell’Assemblea capitolina è stato arrestato questa mattina con l’accusa di corruzione, per aver incassato direttamente o indirettamente compensi dal costruttore Luca Parnasi, già arrestato nell’ambito dell’inchiesta Rinascimento. De Vito è uno degli esponenti più importanti del Movimento 5 Stelle nella capitale e Luigi Di Maio, leader del Movimento, ha annunciato su Facebook l’espulsione del politico: “De Vito non lo caccio io, lo caccia la nostra anima, lo cacciano i nostri principi morali, i nostri anticorpi. Ringrazio la magistratura e le forze di polizia per il lavoro che hanno svolto e che continueranno a svolgere quotidianamente”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori