Warning: Declaration of ryv_widget::widget($args) should be compatible with WP_Widget::widget($args, $instance) in /web/htdocs/www.culturaacolori.it/home/wp/wp-content/plugins/random-youtube-video/widget.php on line 94
Cala il sipario sulla serie A: Roma o Napoli per il secondo posto. Totti, futuro in America ? - Cultura a Colori

Cala il sipario sulla serie A: Roma o Napoli per il secondo posto. Totti, futuro in America ?

Cala il sipario sulla serie A.

Lo scudetto, il suo sesto consecutivo, lo ha vinto la Juventus di Allegri, che anche in questa stagione, ha dominato il campionato.

Attenzione, però, perchè il gap tra la Juve e le dirette concorrenti e cioè Roma e Napoli si è quasi completamente azzerato. Siamo pronti a scommettere che l’anno prossimo, i bianconeri dovranno sudare e non poco per assicurarsi nuovamente il titolo.

Nell’ultima giornata del massimo campionato, ancora tanti i temi di cui scrivere e parlare.

Il primo: Totti e l’addio al calcio. O meglio, Totti e l’addio alla Roma. Già in settimana, abbiamo scritto di un possibile futuro negli States per l’ormai quarantenne capitano giallorosso. Il futuro è ancora da scrivere, quel che è certo che domenica alle ore 18,00 a Roma, Francesco Totti, scenderà sul prato dell’Olimpico per l’ultima volta da giocatore. Ci inchiniamo alla carriera del “Pupone” giallorosso. Chi ama il calcio non può non ammettere che Francesco Totti, insieme a Del Piero e Roberto Baggio, è stato uno dei più forti giocatori italiani degli ultimi 30 anni.

Auguriamo a Totti le migliori fortune, e se saranno ancora calcistiche, siamo sicuri di vedere ancora tanti gol dell’ormai ex bandiera della Roma.

Roma o Napoli per il secondo posto: i giallorossi nel giorno dell’addio alla Roma di Francesco Totti, non devono perdere la concentrazione perchè il Napoli non andrà in gita a Genova ad affrontare la Sampdoria e la squadra di Spalletti non può permettersi di pareggiare o peggio perdere contro il Genoa.

La Roma deve vincere e mettersi al riparo se vuole il secondo posto.

In questo momento, e nel girone di ritorno, il Napoli ha dimostrato di essere la squadra più forte del torneo ed andrà a prendersi i tre punti anche in Liguria.

In palio, oltre al secondo posto, ci sono anche 30 milioni di euro che arriverebbero nelle casse di una o dell’altra società. Ecco, perchè la seconda posizione in campionato è così ambita. Chi arriva secondo, lo ricordiamo, accede direttamente ai gironi di settembre di Champions League. La terza classificata, sarà costretta ai preliminari di agosto.

Tutto fatto anche per l’Europa League, dove Atalanta e Lazio già hanno abbondantemente festeggiato. Il Milan, sesto in classifica, va ai preliminari.

Zona retrocessione: Palermo e Pescara da tempo in serie B, si decide domenica per la terza retrocessione.

Il Crotone, in casa, ha un’occasione storica. Deve prima, però, battere la Lazio e sperare in un pareggio o sconfitta dell’Empoli a Palermo. Tutto è possibile, ci saranno ancora, quindi 90 minuti di emozione in Calabria ed in Sicilia.

Onore, comunque vada, alla squadra di Nicola. Il Crotone a fine girone di andata era praticamente spacciato e nella seconda metà del campionato ha racimolato punti su punti arrivando a -1 dall’Empoli che, invece, ha perso tante occasioni per salvarsi con tutta tranquillità.

Gli ultimi 90 minuti della stagione sono tutti da seguire…

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori