Campania, tre suicidi negli ultimi giorni

Cava de’ Tirreni, Capaccio e Pagani teatro di tre tragedie. Confermato il suicidio per una 53enne scafatese, ritrovata morta nel parcheggio di un hotel nella frazione di Corpo. A Pagani una donna si è lanciata dal tetto di casa sua, mentre, a Capaccio, ancora una donna, si è tolta la vita impiccandosi con un foulard.

Dopo l’autopsia, ordinata dalla Procura, il medico legale ha confermato la volontarietà di togliersi la vita della donna scafatese. Ascoltata un’amica che ha confermato che la donna soffriva di depressione.

In via Carlo Tramontano a Pagani, Tania Aversa, moglie e madre, sarebbe salita sul tetto dello stabile nel quale abitava per poi lanciarsi nel vuoto, inutili i soccorsi.

A Capaccio un’altra 53enne si è impiccata con un foulard. Qualche mese fa la donna era sopravvissuta ad un incidente col paracadute. La persona che si era lanciata con lei però aveva perso la vita e sembra che quell’episodio l’avesse profondamente segnata. A fare a scoperta uno dei due figli.


Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori