Catania, terremoto di magnitudo 4.1 vicino Milo

Alle 00.50 di oggi è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 a 10 km da Milo, Catania, alle pendici dell’Etna.

La cartina dell’aera interessata dal terremoto di magnitudo 4.8 che ha colpito la zona a nord di Catania, pubblicata sul sito dell’Ingv, 26 dicembre 2018. ANSA/ INGV +++ NO SALES – EDITORIAL USE ONLY +++[/caption]

Lo riporta l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) sul proprio sito. L’ipocentro del sisma è stato rilevato a 2 km di profondità.

Il terremoto, con epicentro localizzato tra i comuni di Linguaglossa, Sant’Alfio e Milo, è stato avvertito dalla popolazione. Non risultano danni a persone o cose dopo le verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile.

ll Dipartimento della Protezione Civile continua a seguire l’evolversi della situazione in stretto raccordo con i centri di competenza (Ingv e Unifi) e con la Regione Sicilia.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori