Conte chiama Erdogan: “Inaccettabile la vostra azione militare”

Oltre un’ora di telefonata tra Conte e Recep Tayyip Erdogan. Il nostro Premier ha più volte ribadito che l’Italia ritiene “inaccettabile” l’azione militare avviata nel nord della Siria ed ha più volte invitato il capo di Ankara a interrompere questa iniziativa militare.

Già mercoledì Conte si era espresso contro la situazione in Siria. “Tutte le iniziative che porteranno la Turchia a rinunciare all’opzione militare noi le metteremo in campo e l’Italia sarà capofila in questa direzione”,esortando gli altri Paesi a fare lo stesso. Forte tensioni durante la telefonata, infatti Conte ha più volte ricordato a Erdogan anche il suo dovere di “svolgere con responsabilità il ruolo geopolitico e di alleato Nato che la Turchia strategicamente detiene, nell’interesse collettivo di stabilizzazione dell’intera regione”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori