Conte rimette l’incarico a Mattarella: al suo posto Cottarelli

Non ci sarà alcun governo Lega-M5S. Nella serata di ieri, Giuseppe Conte ha rimesso l’incarico al capo dello Stato Sergio Mattarella, e il motivo è l’indicazione come ministro dell’Economia di Paolo Savona.

Il capo dello Stato ha convocato ed ha dato l’incarico di formare un governo a Carlo Cottarelli.

LE PAROLE DI MATTARELLA – “Il presidente della Repubblica svolge un ruolo di garanzia che non ha mai subito né può subire limitazioni. Non ho ostacolo il governo, ma l’ho agevolato perchè con un sostenitore dell’uscita dall’euro come ministro, si dà un messaggio che mette a rischio i risparmi degli italiani di cui il presidente si sente garante”.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori