Conte sulla questione migranti: “Continueremo a lavorare con le istituzioni di governo francesi”

Il premier interviene dopo le parole di Di Maio e Salvini sulle responsabilità di Parigi nella crisi dei migranti: «Legittimo interrogarsi su efficacia politiche globali».

Anche il premier Giuseppe Conte entra nelle polemiche tra Francia e Roma scatenate dalle parole del vicepremier Di Maio (e di altri esponenti M5s) a proposito della «moneta coloniale» e poi rilanciate anche dal ministro dell’Interno Salvini. Le parole del premier sembrano avere l’obiettivo di smorzare i toni. «Continueremo a lavorare con le istituzioni di governo francesi – oltreché che europee e di altri Paesi – fianco a fianco per trovare soluzioni condivise», sottolinea infatti Conte.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori