Coppa Italia: colpo grosso della Lazio che batte l’Inter a San Siro

E’ la Lazio la terza semifinalista della Coppa Italia 2016/2017. Inzaghi fa uno scherzo al suo predecessore sulla panchina romana e ricomincia il suo cammino verso la conquista di qualcosa di importante.

L’Inter si ferma sul più bello e dopo sette vittorie consecutive in campionato dice addio alla coppa nazionale.

Gli uomini di Pioli, ex proprio della Lazio, non riescono a battere i biancoazzurri in casa propria e sprecano una buona chance per entrare in Europa dalla porta principale.

Il match: la Lazio gioca bene soprattutto in trasferta e Felipe Anderson colpisce al minuto 20. L’Inter per forza di cose deve attaccare ed Immobile in contropiede la punisce. Miranda non può far altro che abbattere l’attaccante campano, il rigore è inevitabile con conseguente espulsione proprio del difensore interista. Biglia al minuto 58 batte Handanovic dagli undici metri.

Sembra finita, ma Radu, difensore esterno della Lazio si fa espellere e le squadre si affrontano gli ultimi quindici minuti in dieci uomini.

Ne approfitta Brozovic che di testa batte Marchetti.

E’ assalto finale da parte dell’Inter, ma la Lazio resiste e vola in semifinale.

Ora aspetta la vincente di Roma-Cesena che si gioca domani

 

ph di GABRIELE MARICCHIOLO-PEGASO NEWSPORT/PALERMO-LAZIO CAMPIONATO

 

 

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori