L’ex premier è risultato positivo al Coronavirus mercoledì scorso, i parametri clinici sono rassicuranti.

Il leader di FI si è collegato al telefono con una riunione del Gruppo dei senatori azzurri e poi con un comizio in Val d’Aosta. “Sto lottando per uscire da questa infernale malattia. Ce la sto mettendo tutta e spero proprio di farcela e di riuscire a tornare in pista” ha detto Berlusconi. Il professor Alberto Zangrillo conferma che il quadro clinico del paziente ‘vip’ del San Raffaele è “in costante evoluzione favorevole”, si conferma dunque il trend positivo.

Nel bollettino firmato dal professor Zangrillo sulle condizioni di Silvio Berlusconi di ieri, si legge infatti: “Oggi, martedì 8 settembre 2020, possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti”. Berlusconi resta tuttavia blindato nella sua suite al padiglione Diamante, nessun contatto con l’esterno.

Con l’ex premier sono risultati contagiati prima i figli Barbara e Luigi, con lui a Villa Certosa in Sardegna, poi ieri anche Marina, presidente di Fininvest e Mondadori e Marta Fascina, compagna del Cav, che è in isolamento ad Arcore.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori