Coronavirus, i dati in Italia e nel mondo

Secondo gli ultimi dati elaborati dalla Johns Hopkins University, in tutto il mondo i casi sono più di 5,3 milioni, con oltre 342 mila morti.

Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 531 nuovi casi di coronavirus (con 55.824 tamponi effettuati). Sabato l’incremento era stato di 669. Lo indica il bilancio della Protezione civile. Sono saliti a 140.479 i guariti e i dimessi, con un incremento rispetto a sabato di 1.639.  Sono 50 le vittime nelle ultime 24 ore, escludendo però il numero di morti in Lombardia (non ancora pervenuto). I morti salgono così a 32.785.

Le vittime del Covid 19 in Russia hanno raggiunto un nuovo massimo giornaliero. Da sabato sono decedute 153 persone che avevano contratto la malattia, hanno comunicato le autorità a Mosca. Finora in Russia sono morte 3.541 persone a causa del virus; a livello nazionale oltre 344.400 persone lo hanno contratto, delle quali 113.300 sono considerate guarite.

L’Indonesia conferma 526 nuove infezioni da coronavirus, e 1372 nuovi decessi, portando il totale degli infetti nel paese del sud-est asiatico a 22.271 casi, ha dichiarato il funzionario del ministero della salute Achmad Yurianto.

Sono 1.127 i morti negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore secondo la Johns Hopkins University. Intanto la Navajo Nation, il territorio dei nativi americani che si estende fra l’Arizona, lo Utah e il New Mexico, ha deciso un lockdown rigido di 57 ore per cercare di contenere il coronavirus. La decisione è legata al nuovo aumento dei casi, con la Navajo Nation che ha il tasso più alto di contagi negli Stati Uniti.

E’ sempre il Brasile, secondo Paese al mondo dopo gli Stati Uniti per numero di contagiati, a guidare l’ascesa della pandemia di coronavirus in America latina dove nelle ultime 24 ore i casi confermati di contagio hanno raggiunto quota 702.819 di cui 38.748 sono morti.

In Perù nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 4.056 casi di coronavirus a 115.754. Lo ha riferito il ministero della Salute, aggiungendo che sono 3.373 i decessi in totale (+129). Il Perù è il secondo Paese dell’America Latina per numero di contagi, dopo il Brasile con 330.890 casi.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori