Coronavirus, il governo e gli scioperi dei benzinai

I distributori di carburante dichiarano lo sciopero progressivo ma il Garante invoca lo stop.

Nonostante quanto stia accadendo con Covid-19, infatti, adesso il governo è alle prese anche con i benzinai che hanno annunciato oggi la chiusura dei distributori a partire da mercoledì 25 marzo, in modo progressivo a partire dagli impianti lungo le autostrade.

Alla base della mobilitazione dei sindacati la mancanza di tutela da parte del governo nell’emergenza del Coronavirus.

I ministri dei Trasporti Paola De Micheli, e dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, sono a lavoro per ricucire lo strappo e promuovere intese tra i concessionari e i benzinai.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori