Cosa ti aspetta al cinema?

La settima arte non si ferma mai e anche questa settimana Cultura a Colori ha selezionato per Voi le migliori pellicole. Dal pluripremiato “Chiamami col tuo nome” allo spassoso “Bigfoot Junior” senza dimenticare il terzo film da regista del cantante Luciano Ligabue, “Made in Italy”. Buona visione!

Chiamami col tuo nome: drammatico, sentimentale. Diretto da Luca Guadagnino, con Armie Hammer e Timothée Chalamet.

Estate 1983, tra le province di Brescia e Bergamo, Elio Perlman, un diciassettenne italoamericano di origine ebraica, vive con i genitori nella loro villa del XVII secolo. Un giorno li raggiunge Oliver, uno studente ventiquattrenne che sta lavorando al dottorato con il padre di Elio, docente universitario. Elio viene immediatamente attratto da questa presenza che si trasformerà in un rapporto che cambierà profondamente la vita del ragazzo.

 

Made in Italy:  drammatico, diretto da Luciano Ligabue, con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak.

Reggio Emilia. Riko lavora in una ditta che insacca salumi. Ha una moglie, Sara, qualche avventura extra coniugale e un figlio ormai cresciuto che cerca l’autonomia dai genitori. Riko è fondakmente un uomo onesto (così lo considerano gli altri) messo a confronto con un presente in cui la precarietà sembra essere diventata l’unica norma: nei sentimenti, nel lavoro, nel domani.

 

Bigfoot junior: animazione, diretto da Jeremy Degruson, Ben Stassen, con Christopher L. Parson e Marieve Herington.

Adam ha tredici anni e vive solo con la mamma. La sua è un’età di cambiamenti, ma quelli che si trova a sperimentare sembrano un pochino fuori dalla norma: capelli che ricrescono nottetempo, piedi che bucano le scarpe… Come se non avesse già abbastanza problemi con i bulli del vicinato! Poi, la scoperta che suo padre potrebbe non essere morto come gli è sempre stato fatto credere, lo induce a lasciare la città e a partire alla volta di un bosco montano e del suo fitto mistero.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori