Covid – Gran Bretagna valuta un nuovo lockdown. Hancock: «Situazione è grave»

Il Ministro della salute ha ha rilevato che nelle ultime settimane si è verificata una «accelerazione» nei casi. «È fondamentale che le persone seguano le regole», così «possiamo evitare di dover prendere altre serie misure». Allo stesso tempo, ha sottolineato, i lockdown nazionali possono «mantenere le persone al sicuro», si tratterebbe dell’ultima linea di difesa.

Il ministro ha spiegato che i blocchi locali, come quello che entra in vigore oggi per milioni di persone nel nord-est dell’Inghilterra, sono di vitale importanza. Ed ha riferito che potrebbero esserci nuovi provvedimenti a breve. Al momento sono circa 2 milioni le persone costrette in lockdown localizzati. Si sono resi necessari alla luce dell’incremento contagi con tassi d’infezione locali compresi al momento fra 70 e 103 casi diagnosticati per ogni 100.000 abitanti, nettamente superiori alla media nazionale.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori