Da Orange a Torino: 20 città poco turistiche che meritano di essere visitate

L’Europa è piena di città meravigliose che spesso finiscono ai margini del turismo di massa.

La CNN, emittente statunitense, ha stilato una lista delle mete meno battute dai visitatori che meriterebbero una tappa.

Orange, Francia: un comune francese di 29.659 abitanti situato nel dipartimento della Vaucluse nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, a circa 21 km a nord di Avignone.

Norwich, Regno Unito: città situata sul fiume Wensum nell’Anglia orientale e si trova circa 100 miglia (161 km) a nord-est di Londra. È il centro amministrativo regionale dell’Anglia orientale ed è la county town del Norfolk. Dal Medioevo fino alla rivoluzione industriale, Norwich era la più grande città dell’Inghilterra dopo Londra, ed è una delle più importanti.

Aarhus, Danimarca: la seconda città della Danimarca per popolazione e la prima per numero di abitanti della penisola dello Jutland (Jylland in lingua danese), nonché il principale porto del paese. È stata scelta come capitale europea della cultura per il 2017 assieme a Pafo.

Anversa, Belgio: una città di 506.922 abitanti del Belgio settentrionale, la più importante nella regione delle Fiandre, una delle tre regioni dello Stato, e il capoluogo della provincia omonima. Si tratta del comune più popoloso del Belgio, esclusa dunque la sua area metropolitana (la quale è, invece, la seconda nel Paese dopo quella formata dalla Regione di Bruxelles-Capitale).

L’Aia, Paesi Bassi: città di circa 500 000 abitanti dei Paesi Bassi, sede del parlamento e del governo dello Stato. Terza maggior città del paese, è anche una municipalità della provincia dell’Olanda Meridionale. Dal 1831 è residenza della casa reale dei Paesi Bassi.

Sarajevo, Boosnia and Herzegovina: è la capitale e la più grande città della Bosnia ed Erzegovina. Il toponimo è la forma slavizzata della parola turca saray, che significa “palazzo”, ma il suo nome originario era Vrhbosna (letteralmente Cima-bosnia).

Pristina, Kosovo: è la capitale e la città più grande del Cossovo. La popolazione della municipalità è di 211.129 abitanti, ma la popolazione dell’area metropolitana (agglomerato urbano e suburbano metropolitano) è calcolata in 465.186 abitanti.

Malmö, Svezia: Situata nella parte più meridionale della Svezia, è la terza città della nazione per dimensioni e numero di abitanti.

Aberdeen, Scozia: è la terza città più popolosa della Scozia e una delle sue 32 divisioni amministrative. Ha una popolazione stimata ufficialmente in 220 420 abitanti.

Berna, Svizzera: è la capitale della Confederazione Elvetica e sede del parlamento e del governo svizzero.

Breslavia, Polonia: è una città della Polonia di 640.000 abitanti, la quarta del paese per popolazione, capoluogo del voivodato della Bassa Slesia e capitale storica della Slesia.

Tbilisi, Georgia: capitale e la maggiore città della Georgia, già capitale della RSS Georgiana e della RSSF Transcaucasica. Il nome è talvolta scritto nelle forme Tiflis, Tiblisi o anche Tbilissi. La città copre un’area di 726 km² e ha 1 118 035 abitanti.

Minsk, Biellorussia: la capitale e principale città della Bielorussia (1.981.690 abitanti al 2018) e sede della Comunità degli Stati Indipendenti. È anche il capoluogo della voblasc’ omonima (Regione di Minsk) dalla quale è extraterritoriale, costituendosi come un’entità autonoma.

Yerevan, Armenia: capitale e la più popolosa città dell’Armenia con 1 093 485 abitanti. La città, fino al 2008 equiparata ad una provincia (marz), è ora un comune con un consiglio comunale elettivo che nomina il sindaco.

Cluj-Napoca, Romania: è un municipio del nord-ovest della Romania, localizzato nella valle del Someșul Mic, a 440 chilometri da Bucarest. Vecchia capitale della Transilvania, Cluj-Napoca è capoluogo del distretto di Cluj e capitale della regione economica nord-ovest.

Debrecen, Ungheria: è una città di rilevanza provinciale ungherese. Con 203 506 abitanti è la seconda città più grande dell’Ungheria, dopo Budapest che è la capitale.

Ankara, Turchia: è la capitale della Turchia nonché, con circa 5 milioni di abitanti, la seconda città turca più popolosa. La città si estende sull’altopiano anatolico a 938 metri sul livello del mare. È sede del parlamento turco, del governo, così come delle rappresentanze diplomatiche straniere.

Plovdiv, Bulgaria: è una città della Bulgaria di 339.129 abitanti (678 860 nell’omonima regione), capitale storica della Tracia e seconda città del paese dopo la capitale Sofia.

Tronheim, Norvegia: è un comune e una città della Norvegia. Situata nella contea di Trøndelag, ne è anche il capoluogo amministrativo. Con 187 353 abitanti è la quarta città del paese ed è la più settentrionale delle grandi città norvegesi.

Torino, Italia: capoluogo dell’omonima città metropolitana e della regione Piemonte. Cuore di un’area metropolitana che conta quasi 2 000 000 di abitanti su una superficie approssimativa di circa 2 300 km², la città di Torino è il quarto comune italiano per popolazione, il terzo complesso economico-produttivo del Paese e costituisce uno dei maggiori poli universitari, artistici, turistici, scientifici e culturali d’Italia.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori