Decreto sicurezza, anche i bambini considerati socialmente pericolosi. L’ONU si preoccupa

La legge sull’immigrazione si estende anche ai bambini, le reazioni non tardano ad arrivare.

In questa legge entrata in vigore in Italia il concetto di “pericolosità sociale” viene esteso anche ai bambini. Questo approccio preoccupa il Comitato per i diritti dell’infanzia della Nazioni Unite.

Secondo L’ONU il Decreto Sicurezza, ossia la legge 132 del dicembre 2018,  ”contiene misure atte a sospendere le procedure d’asilo per persone, compresi i bambini, considerate socialmente pericolose o riconosciute colpevoli di reati”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori