Di Maio, capo politico del Movimento 5 Stelle, all’indomani delle elezioni in Umbria che hanno visto un dominio della destra, ha commentato l’alleanza di governo con il PD.

“Quello in Umbria, era un esperimento. Non ha funzionato. Tutta la teoria per cui si diceva che se ci fossimo alleati con un’altra forza politica saremmo stati un’alternativa non ha funzionato. Abbiamo bisogno che il governo sia migliorato e innovato, Sto lavorando affinché questo governo porti a casa il programma nei prossimi tre anni e poi si faccia valutare dagli italiani. Il voto arriverà e sarà il momento in cui valutare se abbiamo fatto bene o male” le parole di Di Maio visibilmente contrariato dopo quanto accaduto alle urne.

Share This:

Di Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori