La proposta è appoggiata anche dal presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte.“Il voto ai sedicenni si farà, nei prossimi giorni presenteremo la proposta di legge costituzionale”. Lo ha assicurato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, su Facebook. “E’ una nostra vecchia battaglia”, ha spiegato Di Maio, anche se in alcuni casi “si è innescato il solito meccanismo dei grandi che dicono ai giovani che non possono farlo. Sosteniamo l’educazione civica nelle scuole per permettere a tutti di formarsi una coscienza”.

“Se a 16 anni un giovane può lavorare e pagare le tasse, dovrebbe almeno avere il diritto anche di votare e scegliere chi decide della sua vita” scrive Di Maio che aggiunge: “Discutiamone subito in Parlamento, perché queste sono le riforme costituzionali che cambiano le prospettive di un Paese e che ci spronano a fare sempre meglio”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori