Il giornalista Giancarlo Padovan è intervenuto a “Donne nel Pallone – Speciale 90 minuti”, programma condotto da Sonia Sodano e Gabriella Calabrese in onda su Radio Onda Sport sugli episodi di Coppa Italia, in particolare sullo scontro tra Ibrahimovic e Lukaku nel derby milanese e non solo.

Hanno sbagliato, la loro quasi rissa è stata una cosa al quanto brutta da vedere e che non è stata adeguatamente punita dall’arbitro Valeri. Ora è arrivata una giornata di squalifica a entrambi, ma un’azione del genere va sanzionata in partita con un cartellino rosso.

Bestemmie Buffon e Simone Inzaghi? Indipendentemente dal proprio credo, una bestemmia è una cosa brutta, è una mancanza di rispetto verso chi crede in quel Dio. Quando sei in campo, la trans agonistica ti porta a fare delle affermazioni non proprio signorili. Ritengo che l’episodio più grave resta quello tra Lukaku e Ibra, ma la bestemmia, comunque, è un messaggio sbagliato che non dovrebbe passare.

Finale di Coppa Italia? Penso possa essere tra Inter e Atalanta. Entrambe hanno dimostrato di primeggiare sui loro avversari. La Dea, in particolare, è rimasta in 10 per molto tempo e ha ben tenuto contro la Lazio. Una finale tra queste due squadre la ritengo piuttosto avvincente.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori