Emergenza sangue in Italia: gli effetti e le regioni in difficoltà

E’ emergenza donazione di sangue nel nostro paese. Negli ultimi due mesi, secondo quanto affermato dal Centro Nazionale Sangue dell’Istituto Superiore di Sanità, infatti, tutte le regioni italiane hanno avuto carenze di sangue.

Secondo l’istituto le regioni che hanno segnalato le maggiori criticità sono Lazio, Abruzzo, Basilicata, Sicilia e Sardegna che hanno un elevato bisogno di sangue a causa della presenza di molti pazienti talassemici.

Giancarlo Maria Liumbruno, il direttore del Centro Nazionale Sangue su citato, ha cosi commentato questo momento di criticità “A rischio ci sono terapie salvavita ma anche gli interventi chirurgici, se si pensa che ad esempio per un trapianto cuore-polmoni possono essere usate fino a 30-40 sacche di sangue. È importante che tutte le Regioni cerchino di incrementare il più possibile la raccolta“.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori