Esplosione sulla linea Napoli-Salerno. Cinque operai feriti

Incendio nella galleria Santa Lucia della linea ferroviaria Napoli-Salerno. Una bombola avrebbe innescato l’esplosione in cui sono rimasti feriti cinque operai.

Nel tratto che va da Nocera Inferiore e il capoluogo salernitano si è verificato l’incendio. Scoppiato la scorsa notte, sarebbe stato innescato dall’esplosione di una bombola, mentre erano in corso lavori di manutenzione. La circolazione dei treni è stata sospesa.

Sono intervenuti i vigili del fuoco. Le fiamme hanno coinvolto un mezzo della ditta Salcef che lavora per conto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ferendo i 5 operai che sono stati soccorsi dal 118. Uno sarebbe grave. La circolazione dei treni tra Salerno e Bivio Santa Lucia è sospesa. I collegamenti regionali Salerno – Caserta sono garantiti da autobus che vengono impiegati anche tra Salerno e Nocera Inferiore, a integrazione del servizio metropolitano Salerno – Napoli Campi Flegrei. I treni Intercity percorrono l’itinerario alternativo via Cava de’ Tirreni mentre i convogli ad Alra Velocità avranno origine o fine corsa a Napoli Centrale.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori