Estate 2020, 5 libri da leggere sotto l’ombrellone

Estate, tempo di vacanze e di letture! Cosa c’è di più rilassante di sedersi sotto a un ombrellone, o in mezzo a un prato in compagnia dell’ultimo bestseller del proprio autore preferito? Se l’operazione valigia è già stata archiviata e siete nella fase “che libri porto in vacanza quest’anno?”, ecco 5 novità in uscita nel periodo estivo  a cui vale la pena concedere una possibilità.

L’enigma della camera 622 di Joel Dicker: Al Palace de Verbier, in Svizzera, si tiene un importante evento organizzato da una prestigiosa banca d’affari di Ginevra. Proprio nella notte in cui si dovrebbe eleggere il nuovo presidente della banca, un omicidio getta nel caos i dipendenti e l’intero mondo finanziario svizzero. Quindici anni dopo, tutti sembrano aver dimenticato che il delitto sia mai avvenuto, ma uno scrittore che soggiorna all’hotel si imbatte per caso in quel mistero mai risolto e decide di far luce sulla vicenda.

Come un respiro di Ferzan Ozpetek: E’ una domenica mattina di fine giugno e Sergio e Giovanna, come d’abitudine, hanno invitato a pranzo nel loro appartamento al Testaccio due coppie di cari amici. Stanno facendo gli ultimi preparativi in attesa degli ospiti quando una sconosciuta si presenta alla loro porta. Molti anni prima ha vissuto in quella casa e vorrebbe rivederla un’ultima volta, si giustifica. Il suo sguardo sembra smarrito, come se cercasse qualcuno. O qualcosa. Si chiama Elsa Corti, viene da lontano e nella borsa che ha con sé conserva un fascio di vecchie lettere che nessuno ha mai letto. E che, fra aneddoti di una vita avventurosa e confidenze piene di nostalgia, custodiscono un terribile segreto. Riaffiora così un passato inconfessabile, capace di incrinare anche l’esistenza apparentemente tranquilla e quasi monotona di Sergio e Giovanna e dei loro amici, segnandoli per sempre.

Riccardino di Andrea Camilleri: Era il 2005. Andrea Camilleri aveva appena pubblicato il romanzo “La Luna di carta” quando consegnò alla sua editrice, Elvira Sellerio, un altro romanzo che aveva per protagonista il suo commissario Montalbano. Nel 2016, l’autore avverte l’esigenza di mettere mano a quel romanzo, per modificarne lo stile linguistico, che con gli anni si è evoluto e renderlo, di fatto, l’ultimo della serie dedicata al famoso personaggio, per non rischiare di lasciarne la storia in sospeso. Nel 2020, a un anno dalla morte dell’indimenticabile creatore di uno dei personaggi più amati della letteratura in giallo e della TV, Sellerio pubblica “Riccardino”, il romanzo che mette un punto alla sua storia.

La magia del ritorno di Nicholas Sparks: Dopo essere stato gravemente ferito in Afghanistan e aver dovuto abbandonare la professione di chirurgo, Trevor Benson decide di tornare a New Bern, in North Carolina. La casetta che il nonno, morto da poco, gli ha lasciato, è ancora lì, con il suo carico di ricordi d’infanzia. Mentre tenta di riprendersi dalle ferite subite dalla sua anima, Trevor incontra Callie, una ragazzina dall’animo inquieto che sa qualcosa sulla misteriosa morte di suo nonno, ma non vuole rivelarlo, e Natalie, una giovane poliziotta che gli ruba il cuore ma sembra restia a voler donare il suo. Trevor, avvolto da una rete di misteri, decide di indagare, per trovare la strada che lo porterà a trovare l’amore e il perdono.

TERRA ALTA di Javier Cercas: Javier Cercas, autore spagnolo di libri di culto come Soldati di Salamina e Anatomia di un istante, dà vita a un thriller psicologico. Un crimine spaventoso sconvolge una quieta cittadina nel Sud della Catalogna: i proprietari dell’azienda più importante della zona, le Gráficas Adell, vengo­no trovati morti, con segni evidenti di feroci torture. Il caso è asse­gnato a Melchor Marín, giovane poliziotto con alle spalle un passato oscuro e un atto di eroismo che lo ha fatto diventare la leggenda del corpo e lo ha costretto a lasciare Barcellona. L’indagine si dipana a ritmo serrato, coinvolgendo temi come il conflitto tra giustizia formale e giustizia sostanziale, tra rispetto della legge e legittimità della vendetta.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori