Europa League: Torino, l’avversaria è il Debrecen

Sarà il Debrecen l’avversario del Torino nel secondo turno di qualificazione.

Gli ungheresi hanno pareggiato 1-1 contro gli albanesi del Kukesi e si qualificano grazie alla vittoria netta 3-0 della gara d’andata. A Elbasan, Ethemi sblocca il match al 17′, poi ci pensa Szatmari a siglare il pari e a chiudere il discorso qualificazione. L’avventura europea dei granata comincerà ad Alessandria il 25 luglio, secondo round in Ungheria l’1 agosto.

Per le altre partite, grande impresa del Gzira maltese allenato dal palermitano Giovanni Tedesco che batte 3-1 fuori casa l’Hajduk Spalato e passa il turno. L’Akademija Pandev, di proprietà di Goran Pandev, è stata eliminata dai bosniaci dello Zrinjski. L’Apollon si qualifica dopo aver battuto 4-0 i lituani del Kauno Žalgiris. Di seguito, tutti i verdetti.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori