European Film Awards 2019, tutti i vincitori

Lo scorso 7 dicembre nella splendida Berlino, si è tenuta la cerimonia di premiazione degli European Film Awards 2019. Grande successo per il film La favorita di Yorgos Lanthimos, vincitore di ben 8 premi.

Si è tenuta a Berlino, la 32° edizione degli European Film Awards, i prestigiosi premi assegnati annualmente dal 1988 per celebrare l’eccellenza della produzione cinematografica in Europa.

A trionfare su tutti è stato La favorita di Yorgos Lanthimos, che oltre al premio per il Miglior film e per la Miglior commedia, si è portato a casa anche il riconoscimento per la Miglior attrice a Olivia Colman, che già lo scorso anno aveva ottenuto lo stesso premio agli Oscar. Ma non solo, Lanthimos ha vinto anche la statuetta per la Miglior regia, alla quale vanno ad aggiungersi, inoltre, i quattro premi tecnici annunciati in precedenza: un trionfo su tutti i fronti.

Antonio Banderas si aggiudica invece l’ambito riconoscimento come Miglior attore per Dolor y Gloria, mentre a trionfare per la Migliore sceneggiatura è Celine Sciamma, con il suo Ritratto di una donna in fiamme.

Torna a casa a mani vuote Il traditore di Marco Bellocchio, che era in gara tra i titoli italiani nelle categorie Miglior film, Miglior regia, Migliore sceneggiatura e Miglior attore allo straordinario Pierfrancesco Favino.

Di seguito l’elenco completo dei  vincitori :

MIGLIOR FILM

La favorita di Yorgos Lanthimos

PREMIO DEL PUBBLICO

 Cold War di Paweł Pawlikowski

MIGLIORE SCENEGGIATURA

Celine Sciamma per Ritratto di una donna in fiamme

MIGLIORE ATTRICE

Olivia Colman per La favorita

MIGLIOR ATTORE

Antonio Banderas per Dolor y Gloria

MIGLIOR REGIA

Yorgos Lanthimos per La favorita

MIGLIORE COMMEDIA

La favorita di Yorgos Lanthimos

MIGLIOR DOCUMENTARIO

For Sama di Waad Al Khateab e Edward Watts

MIGLIOR RIVELAZIONE

I miserabili (Les Misérables) di Ladj Ly

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Buñuel in the Labyrinth of the Turtles di Salvador Simó

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

The Christmas Gift di Bogdan Mureşanu

MIGLIOR FOTOGRAFIA 
Robbie Ryan per La favorita

MIGLIOR MONTAGGIO 
Yorgos Mavropsaridis per La favorita

MIGLIORE SCENOGRAFIA 
Antxon Gómez per Dolor y Gloria

MIGLIORI COSTUMI
Sandy Powell per La favorita

MIGLIOR HAIR & MAKE-UP ARTIST 
Nadia Stacey per La favorita

MIGLIOR COMPOSITORE 
John Gürtler per System Crasher

MIGLIOR SOUND DESIGNER 
Eduardo Esquide, Nacho Royo-Villanova & Laurent Chassaigne per Una notte di dodici anni

MIGLIORI EFFETTI VISIVI 
Martin Ziebell, Sebastian Kaltmeyer, Néha Hirve, Jesper Brodersen & Torgeir Busch per About Endlessness

MIGLIOR SERIE TV (Prima edizione)

Achim von Borries, Henk Handloegten e Tom Tykwer per Babylon Berlin

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori