Fico e la proposta vitalizi “Non possiamo rimanere inerti”

Sulla questione vitalizi il Presidente della Camera Roberto Fico ha richiesto una proposta sulla questione vitalizi entro 15 giorni.

 

“Penso sia necessario procedere a un ricalcolo dei vitalizi che riequilibri in modo sostenibile il rapporto tra quanto versato e le prestazioni erogate, così come sta avvenendo da due decenni per la generalità dei cittadini. Dobbiamo riconoscere che dopo le riforme degli ultimi anni, la sensazione diffusa nel Paese è che la classe politica abbia chiesto ai cittadini sacrifici senza essere disposta a farne essa stessa, per prima. Non possiamo rimanere inerti. Una delle prime direttrici su cui dobbiamo muoverci è una riforma dei vitalizi di cui godono gli ex parlamentari”.  Secondo Fico molti sono i parametri da tenere in considerazione: “Possibili modalità di ricalcolo con metodo contributivo dei trattamenti in essere; attenta valutazione dell’impatto delle varie ipotesi sui trattamenti più bassi; opportunità di fissare un tetto per cui il ricalcolo non possa condurre a un trattamento migliore rispetto a quello attualmente goduto; valutazione della possibilità di una revisione della disciplina relativa ai vitalizi degli ex deputati condannati, ai fini di una maggiore effettività ed efficacia della disciplina stessa; avvio immediato di consultazioni con i questori dell’altro ramo del parlamento affinché si valuti la proposta di una disciplina uniforme in materia di vitalizi degli ex parlamentari. ”

 

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori