Filippine, rientrata l’allerta Tsunami

L’allarme è scattato stanotte, subito dopo la  scossa 7.2 della scala Richter  che ha colpito Mindanao.

Secondo i dati del servizio geologico statunitense Usgs, la scossa è avvenuta alle 11:39 ora locale (le 4:39 in Italia) e ha avuto ipocentro a circa 50 km di profondità ed epicentro 100 km a sud-est di Pondaguitan, che si trova sulla grande isola filippina meridionale di Mindanao.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori