Gatta Cenerentola conquista la Mostra del cinema di Venezia

L’attesissimo film di animazione della factory napoletana Mad, in gara a Venezia in Orizzonti, cala finalmente tutti i suoi assi e riceve scroscianti applausi e una standing ovation.

Gatta Cenerentola vive a bordo di una nave ancorata nel porto di Napoli, non parla da quando il padre scienziato è stato ucciso da un potente boss della camorra, impugna una pistola ed è protetta da un detective-angelo custode che risponde al nome di Primo Gemito.

Una rilettura post-moderna-digitale-3D e versione noir della favola, prima orale e poi trascritta nel XVII secolo da Giambattista Basile.

Il film, in sala con Videa dal 14/9 in circa 85 copie, è stato presentato al Lido alla presenza dei registi, produttori (Luciano Stella e Maria Carolina Terzi) e voci: Alessandro Gassmann (Primo Gemito), Massimiliano Gallo (Salvatore Lo Giusto) e Maria Pia Calzone (Angelica Carannante). 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori